Vallerotonda- A Cerreto le antenne deturpano la Chiesa del Raditto: interrogazione al sindaco

CASSINO. Giovanni Di Meo, consigliere d’opposizione di Vallerotonda, torna ad incalzare il sindaco per quel che Ristorante Pizzeria La Cortiglia - Vallerotondaconcerne la presenza di antenne e parabole nei pressi della chiesa della Madonna del Raditto, nella frazione di Cerreto.

Vengono chiesti interventi da effettuare sulle antenne per il ripristino del luogo di origine: «Sono tanti i cittadini che vogliono che il luogo sacro venga ripristinato alle sue origini. Un luogo simbolo di un’antica tradizione religiosa; ho consigliato con la precedente interrogazione la scelta di un sito diverso e comunque vicino al Monte Raditto, un nuovo sito dove poter installare le antenne. Si tratta peraltro di un sito già utilizzato nel passato. Allo stato attuale la collettività, me compreso, non sa quali e quante Società Artattoosono presenti con i propri impianti sul luogo sacro, quali i servizi offerti, e soprattutto se ci sono i giusti titoli autorizzativi».

Per questo motivo conclude Di Meo: «Con l’interrogazione ho chiesto che mi vengano prodotti atti relativamente allo stato di fatto di tutti gli impianti installati, e nella fattispecie, quante e quali Società sono presenti con i propri impianti sul Raditto, quale è la tipologia dei servizi offerti e il tipo di utenza servita, se sono stati stipulati e con quali termini contratti di locazione, schemi di accordo, convenzioni, etc., tra il Comune e i gestori, e infine, se per l’installazione degli impianti, trattandosi di un luogo sacro, sono stati richiesti agli Enti preposti eventuali pareri autorizzativi».

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi