Università Cassino, domani presentazione del “Secondo Rapporto sulla condizione giovanile”

CASSINO. Domani alle 15.30 presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale – campus Folcara, la presentazione del “Secondo Rapporto sulla condizione giovanile nella città di Cassino – anno 2016”.

Tale Rapporto, realizzato dall’equipe del Laboratorio di Ricerca Sociale – Dipartimento di Scienze umane, sociali e della Salute dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, in sinergia con la Presidenza del Consiglio regionale del Lazio, offre una descrizione trasversale e sinottica di una realtà alquanto complessa e caratterizzata al suo interno da continue trasformazioniimmaginekihgbljjbvbhjk

Il Rapporto, che può contare su un campione rappresentativo di 719 giovani tra i 15 e i 20 anni, si è sviluppato lungo una linea prospettica che ha reso possibile un’ampia analisi delle condizioni oggettive di vita della popolazione giovanile cassinate, presentandosi così come la prima ricerca in tale ambito in tutto il territorio provinciale.

I contenuti del Rapporto, che verranno analiticamente discussi nel corso della giornata del 6 ottobre, si muovono all’interno delle seguenti aree tematiche: i dati sociologici di base, la vita a scuola e all’università, il tempo libero, i comportamenti e gli stili di vita, la valutazione delle condizioni di vita nella città, le speranze verso il futuro.

I dati che emergono – dice il Professor Maurizio Esposito, docente di Sociol
ogia di Uniclam e coordinatore scientifico del Rapporto – mostrano una realtà eterogenea e a pelle di leopardo, ma invitano a riflettere sui tempi e gli spazi che i giovani della nostra città identificano come critici del loro vivere quotidiano”.

Adolescenti e post adolescenti che hanno la fortuna di beneficiare della presenza di famiglie partecipi e aperte, con una intensa vita sociale ed uno spiccato orientamento al futuro“.

FONTE: Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi