“Un Amatriciana per Amatrice” sbarca a Vallerotonda: spettacolo e iniziative per raccogliere fondi

La Pro Loco di Vallerotonda aderisce all’iniziativa dell’UNPLI “Un’Amatriciana per Amatrice”, organizzando un evento volto a raccogliere fondi da destinare alle popolazioni terremotate. Domani dalle 18 in Piazza Duomo a Vallerotonda l’arte sposerà la solidarietà in quanto sono previste diverse iniziative d’intrattenimento: canti, balli ed esibizioni. #TuttiInsiemePerAmatrice, un paese in movimento per rendere questo appuntamento qualcosa di speciale, con l’unico scopo di rendere omaggio e dare un sostegno a chi è meno fortunato avendo vissuto la tragedia del terremoto in prima linea. La raccolta dei fondi avrà la caratterizzazione particolare: alle zone colpite andrà devoluto tutto il ricavato dell’incasso in beneficenza, e non solo l’utile, come invece in molte altre iniziative simili.

tutti-insieme-per-amatriceIl programma della serata prevede alle 18 l’esibizione dei componenti di Vallerotonda dell’Associazione Bandistica “Pietro Mascagni”, dopo sarà Giovanni Capezzuto a tenere il timone della serata fino alle 20 quando si scalderà la piazza per arrivare allo spettacolo sulle coreografie del Maestro di danze Latino-americane e caraibiche Achille Morra che detterà i ritmi dalla serata: “Ho sposato immediatamente la causa con orgoglio appena mi è stato chiesto di esibirmi -afferma il Maestro Morra- ho studiato delle coreografie specifiche che richiamassero il tema della serata che è davvero benemerita. L’idea è quella di rendere protagonista dello spettacolo la Solidarietà, per cui ho scelto dei brani che trattano temi come la preghiera, la speranza e i bambini, prendendo spunto dal Musical “Sister Act” e di farli eseguire in maniera molto essenziale da persone di Vallerotonda estranee al mondo del ballo le quali hanno risposto volenterose al mio appello. Così nasce l’idea di uno spettacolo di solidarietà che sarà eseguito indossando delle t-shirt dove campeggia un logo ritrae l’incrocio di due mani dipinte dai colori dell’arcobaleno, disegnata per l’evento dalla vallerotondese Federica Bosco, che dà sostanza alla nostra idea”.

Ma non è tutto perché “Danzerò anch’io con Messua Capone, istruttrice Hip Hop e ballerina di caraibici, in una coreografia di salsa e baciata per l’apertura dello spettacolo. Lo scettro poi passerà agli “Amici di Vallerotonda” che si esibiranno in “I will follow him”, “Oh happy day” e “Jouiful Jouiful”, affiancati anche da alcuni bambini. Ho avuto, altresì, il piacere della conferma della presenza di due ballerini istruttori di kizomba provenienti da Itri, Damiano e Maria Civita, che daranno anch’essi saggio della loro bravura”.29-ottobre

Una serata che presenta tutte le carte in regola per coniugare il sano divertimento con la doverosa solidarietà che richiede una tragedia simile. Una “Amatriciana per Amatrice” sarà il veicolo per portare un piccolo contributo ad una popolazione che sta soffrendo e soffrirà (purtroppo) ancora per parecchio.

Si ringrazia per la collaborazione nella realizzazione dell’evento di solidarietà:

l’Amministrazione del Comune di Vallerotonda, l’Associazione Ippica “sulle Orme dei briganti”, Associazione “Protezione Civile di Vallerotonda”, l’ Associazione Bandistica “Pietro Mascagni”, l’Associazione Sportiva “Vallesport”, l’Associazione “Vallegiovane”, l’Associazione “Bersaglieri di Cardito”, l’ASD “la Selva”, il ristorante “La Cortiglia”, il ristorante hotel “Il Rifugio”, il “Bar Bongo”, il Mini Market “Di Meo”, Farmacia Gallinaro, il fioraio “Non Solo Rose”, “Telaro”, “Digistamp”, “for Stage”, il comitato di Cerreto “7 settembre”, GokiDev.it, Cassino Informa e “Il Ponte” centro commerciale.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi