Torre Annunziata, crolla palazzina vicino ferrovia: 7 dispersi

Si è udito solo un forte boato intorno le 6.30, quando a Torre Annunziata (Napoli) è accaduto l’irreparabile: il terzo e quarto piano di una palazzina sono crollati. Al momento i dispersi sono almeno sette, e oltre trenta vigili del fuoco stanno scavando a mani nude tra le macerie, con l’aiuto delle unità cinofile.

 “A me risultano due famiglie disperse – dice il sindaco Vincenzo Ascione a Il fatto Quotidiano.it – una composta da genitori e due
La palazzina crollata si trova in via Rampa Nunziante, nei pressi dei binari della linea Circumvesuviana, che è stata chiusa anche per le macerie e i calcinacci che ostruiscono i binari. E i due piani, dicono alcuni testimoni, sono crollati poco dopo il passaggio di un treno. Diversi residenti avrebbero raccontato che al passaggio dei treni merci si sentono delle vibrazioni veementi e prime del crollo qualche testimonianza racconta di avere sentito il passaggio di alcuni vagoni.
Intanto fervono i lavori per cercare di riportare alla luce quanta più gente possibile.
Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi