Sicurezza Alimentare, la Regione Lazio dà l’ok al controllo a tappeto gli allevamenti: approvato il piano

Proseguiranno anche nel 2017 i controlli del 100% degli ovini, caprini e bovini allevati nella regione Lazio. E’ stato approvato dal presidente della ArtattooRegione Lazio, Nicola Zingaretti in qualità di Commissario ad acta per la sanità.

CASSINO. Approvato anche per il 2017 il piano di controllo sanitario degli allevamenti di i bovini, bufalini ed ovicaprini. I controlli del 100% degli ovini, caprini e bovini allevati nella regione Lazio proseguiranno anche nel corso del 2017 come avvenuto per l’anno scorso.

«Una misura volta a tutelare sia il patrimonio zootecnico che la salute del consumatore per ciò che riguarda patologie come tubercolosi e brucellosi- si legge sul sito della regione- grazie ai piani annuali di controllo, ha acquisito la qualifica comunitaria di regione ufficialmente indenne per brucellosi ovicaprina ed è in corso l’iter per l’ottenimento della stessa qualifica per la specie bovina».

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi