Serie D – Cassino, Patini: “L’anno prossimo proseguirà il processo di crescita”

di Simone Tescione

Riccardo Patini scommette sul futuro del Cassino immaginando un processo di crescita costante per il futuro.

Artattoo

CASSINO. Se in casa biancazzurra si fa fatica a tenere alta la soglia della concentrazione per l’inconsistenza dei play off ai quali i ragazzi di mister Corrado Urbano sono chiamati a provare di raggiungere, cominciamo a sbirciare qualcosa sul futuro prossimo della compagine calcistica della Città Martire.

La programmazione dirigenziale stilata all’indomani della vittoria del campionato di Eccellenza, prevederebbe, a quanto detto in tempi non sospetti, un progetto triennale per la scalata nei professionisti. Il condizionale è d’obbligo, però, perché patron Rossi in uno sfogo dopo una contestazione da parte di un piccola parte del tifo organizzato di qualche settimana fa, annunciò la revisione dei programmi societari annunciando un mantenimento della categoria.

«Sicuramente per l’anno prossimo l’intento è quello di continuare il discorso intrapreso questa stagione tentando di migliorarci- sono le parole del direttore sportivo del Cassino Riccardo Patini sull’argomento- ma questo si verificherà sempre vigile sul budget. Bisogna essere bravi a spendere, non sempre chi investe tanto poi arriva a vincere un torneo e la storia del calcio è piena di costosi naufragi. Vogliamo giocare di intelligenza. Sono molti i fattori che influenzeranno gli obiettivi, non ultimo il girone, cosa che adesso non siamo in grado di prevedere. L’attuale raggruppamento non è uguale a quello più a sud…».

mr-svapo-shop-cassino

Il futuro del Cassino passa inevitabilmente per l’attuale stagione dove la dirigenza e mister Urbano dovranno capire quali sono i calciatori che potranno tornare utili anche per l’anno prossimo anche in relazione agli obiettivi.

A proposito il dirigente biancazzurro qualcosa lo fa trapelare sul Cassino che verrà, e lo fa a proposito della nostra domanda circa le condizione del portiere e capitano Della Pietra: «Purtroppo il suo infortunio è abbastanza serio– continua- cosa che lo costringerà a chiudere la stagione in anticipo rispetto ai compagni. Lo aspettiamo per quest’estate, sì, rimarrà con noi, questa è l’intenzione».

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi