Sedie di design: ecco il trend di questo 2018

Per arredare una casa serve molta attenzione ai dettagli ma anche un pizzico di fantasia. Si tratta di unire l’utile al dilettevole: l’aspetto utile consiste nel trovare soluzioni confortevoli, funzionali e che rispettino gli spazi a propria disposizione.

Il lato dilettevole della faccenda invece serve a soddisfare il lato estetico presente in tutti noi. D’altra parte tutti noi cerchiamo qualcosa che ci piaccia realmente quando dobbiamo fare un acquisto. Me per arredare una casa con stile non è necessario spendere una fortuna. Con una ricerca attenta e buon gusto si possono trovare tante idee a costi abbastanza ridotti.

Tra gli elementi più adatti da inserire in una casa ci sono senz’altro le sedie e le poltroncine.

Avere delle sedie design in una stanza contribuisce a dare un tocco di originalità e di personalità in più a tutto l’ambiente.

Che si tratti di un appartamento o di un ufficio non importa: tutti sapranno apprezzare il brio che una sedia o una poltroncina di design sono in grado di dare.

In questo articolo vogliamo dare qualche consiglio su questi oggetti di arredamento, seguendo il trend più in voga nel 2018.

I colori e i materiali più richiesti

Quando scegliamo un prodotto ci facciamo guidare dal nostro gusto personale. E’ innegabile però chi ci si faccia condizionare anche un po’ dalla moda del momento, come è normale che sia.

Allora vediamo quali sono gli spunti di interesse che ci arrivano direttamente dal mercato per quanto riguarda le sedie di design.

Partiamo dicendo che il colore di quest’anno è senza dubbio il rosso: attorno alle diverse tonalità di rosso gira tutto il modo di interpretare l’arredamento in generale. Così anche le decorazioni per le pareti, per i bagni e per la cucina si avvalgano di giochi cromatici che ruotano attorno al colore della passione.

Per quanto riguarda le sedie si può “giocare” con le diverse sfumature di rosso per stabilire finiture intriganti ed eleganti allo stesso tempo. Per osare un po’ di più si può invece puntare sulle imbottiture o su soluzioni “total red” in grado di dare un tocco di personalità eccentrica ma allo stesso tempo raffinata.

Buttando uno sguardo sulle linee e i materiali, va detto che il modello “evergreen”, come d’altra parte suggerisce il nome stesso, non passa mai di moda.

Anzi, si rilancia prepotentemente in questo 2018, come emerge dagli spunti forniti dalle migliori fiere del settore.

Qualche modello interessante per tutti i gusti

La sedia “evergreen” appare sobria e garbata allo stesso tempo, offrendo una seduta molto comoda. Ideale per tutti gli spazi (cucina, soggiorno, ma anche camera da letto), questa sedia si caratterizza per gli intrecci in legno con cui è composta.

Il suo “ritorno” è dovuto all’esigenza generale di unire lo stile classico in salsa un po’ retrò, con una rivisitazione in chiave moderna degli oggetti di arredo.

E’ questo il vero topic del 2018 nell’arredamento, per cui anche l’ideazione delle sedie per quest’anno risponde a tema.

Un’altra sedia che strizza l’occhio alla classicità è “All plastic chair”, modello molto solido e compatto che rappresenta una valida alternativa all’utilizzo del legno. Interamente in plastica, questa sedia si colloca bene in qualsiasi spazio della casa.

Per dare un tocco cromatico di qualità alla casa, ecco il modello “Rainbow”. Come suggerisce il nome si tratta di una sedia che si caratterizza per la varietà di colori da cui è composta. Un modello di grande pregio progettato nel 2000 dal designer Patrick Norguet, e che ancora oggi raccoglie il favore di una clientela molto vasta.

 

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi