Sant’Elia FR- “Nonno mi accompagni?” L’iniziativa che coniuga scoperta del territorio e scambio generazionale

“Nonno, mi accompagni?” È la proposta estiva di Sant’Elia Fiumerapido che unisce gioco e tradizione all’insegna della scoperta del territorio.

CASSINO. Giunge alla IV edizione il progetto promosso dall’amministrazione comunale di Sant’Elia Fiumerapido e ideato dal consigliere delegato alla cultura Angela Anna Caccia, quest’anno le adesioni superano il centinaio, sintomo dell’alto gradimento che il progetto riscuote anno dopo anno. Le attività proposte partiranno domenica 2 luglio con una visita guidata al Parco Nazionale del Circeo e si svolgerà per tutto il mese di luglio.

Il progetto rivolto a bambini ed adulti di tutte le età, vede come obbiettivo principale il confronto generazionale volto alla conoscenza del territorio e delle sue ricchezze.

Le attività previste dal progetto prevedono tre ulteriori visite guidate (domenica 16 Boville Ernica, martedì 25 Anagni e giovedì 27 Feudo intramonti – Camosciara) e la relativa illustrazione degli aspetti storico-culturali-naturalistici dei luoghi, sono inoltre previste attività motorie e ludiche all’aperto soprattutto la pratica e la riscoperta dei giochi di un tempo.

Il consigliere Caccia, che assieme all’assessore al turismo Annalisa Fionda, accompagnerà il nutrito gruppo durante le tappe del progetto, si dice soddisfatta della ricezione dell’iniziativa e impaziente: «C’è sempre da imparare, soprattutto dai più giovani che rappresentano il futuro del nostro territorio e i custodi delle nostre preziose tradizioni».

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi