Sant’Elia F. – I carabinieri lo sorprendono in giro ma doveva essere ai domiciliari

Lo sorprendono in giro mentre doveva essere in regime di arresti domiciliari.

CASSINO.Ieri i Carabinieri della Stazione di Sant’Elia Fiumerapido hanno tratto in arresto un25enne frusinate perché evaso dal regime di arresti domiciliari.

L’uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari con ordinanza del Tribunale di Roma per reati di violenza sessuale commessi in Roma nell’anno 2017, nonché censito per i reati di rapina, spendita di banconote false e stupefacenti ed altro, è stato arrestato nella flagranza del reato di evasione dagli arresti domiciliari in quanto, nel corso di un controllo, non è stato trovato presso la sua abitazione.

Pertanto, i militari operanti si ponevano alla sua ricerca e lo intercettavano nelle strade del paese. L’uomo è in attesa del rito direttissimo.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *