San Vittore del Lazio- Sorpreso dopo aver svaligiato un mobilificio: arrestato

E’ stato fermato da una pattuglia della Polizia Stradale di Cassino per un controllo di routine, ma emerge che aveva appena svaligiato un mobilificio.

CASSINO. Nelle prime ore della mattinata di ieri, una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, nei pressi del casello di San Vittore, fermava un autocarro con a bordo il solo conducente.

Durante il controllo del veicolo gli agenti accertavano che nel vano di carico erano stipati numerosi componenti di arredo, elettrodomestici, materassi, rubinetteria.

Alla richiesta di informazioni circa la provenienza di quella merce trasportata, l’uomo, un 40enne campano con precedenti per reati contro il patrimonio, forniva indicazioni poco attendibili, non esibendo, al contempo, alcuna documentazione ne attestante il possesso.

Contrastante anche la versione riguardante l’ingresso in autostrada.

Casa di Simonetta Cassino immagineGli agenti decidevano, pertanto, di effettuare accertamenti più accurati con l’ausilio della Squadra Volante del Commissariato di Cassino.

Risultava che quella merce era stata trafugata da un mobilificio della zona.

Scattava l’arresto per furto aggravato ai danni dell’uomo.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi