San Vittore del Lazio – Accusato del furto di 100 quintali di legna

Accusato del furto di 100 quintali di legna.

CASSINO. A San Vittore del Lazio, i militari della competente Stazione di Cervaro, nel corso di predisposti servizi finalizzati a prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio, a conclusione di indagini deferivano in stato di libertà un 53enne del posto in quanto ritenuto responsabile del furto di circa 100 quintali di legna da ardere.

La legna, rinvenuta nel prosieguo delle indagini dai militari operanti in località ”Monte Buio” del comune di San Vittore del Lazio ove era stata accantonata, risultava essere oggetto di furto su un terreno agricolo adiacente l’abitazione di proprietà del denunciato e pertanto restituita all’avente diritto.

Condividi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi