Rissa tra extracomunitari in centro a Cassino

Rissa tra extracomunitari in centro a Cassino.

CASSINO. I militari del Radiomobile, congiuntamente a personale del Commissariato di Cassino, intervenivano in quella via Marconi, ove era in corso una violenta lite in un appartamento, tra cittadini extracomunitari. Giunti sul posto e sedata la colluttazione, il personale intervenuto  traevano in arresto, tre cittadini di nazionalità ghanese e  residenti nella “Città Martire” (un 32enne già gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio, la persona ed in materia di stupefacenti, un 35enne ed un 27enne) poiché resisi responsabili del reato commesso di “rissa”.

Artattoo Cassino

Gli stessi, infatti, all’arrivo delle pattuglie erano intenti a picchiarsi violentemente e, dopo non un facile intervento, venivano calmati e, nel contempo, veniva richiesto l’intervento del  personale medico per le cure nei confronti  di uno dei tre  rimasto nel frattempo ferito. Lo stesso veniva trasportato presso il locale Ospedale e, dopo i previsti accertamenti, veniva giudicato guaribile in venti giorni.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi