Risoluzione Acea, l’applauso della Di Rollo e Picano: “Buon lavoro, bene così”

CASSINO. Arriva anche da parte delle opposizioni al comune di Cassino il plauso alla risoluzione contrattuale nei confronti di Acea. Il consigliere di area mosilliana Barbara Di Rollo approva il lavoro fatto dal sindaco D’Alessandro

Barbara Di Rollo

sull’annoso problema del distributore romano: «Tutto ciò di positivo che viene fatto per noi e la nostra terra è benaccetta, aldilà di chi lo faccia- commenta – la questione Acea rappresentava indubbiamente un problema sia a livello di servizi che di tariffe e sono felice che gli sforzi del primo cittadino di Cassino abbiano portato ai risultati sperati. Cassino ha bisogno di unità sui grandi temi e non di polemiche. La nostra città è un bene comune e di questa risoluzione ne beneficerà tutta la comunità. Bisogna lavorare ora sul dopo-Acea e vedere come gestire l’importante risorsa. Sono molto soddisfatta perché Cassino ha vinto».

Danilo Picano

Sulla stessa linea anche l’ex consigliere di area petrarconiana Danilo Picano che sulla sua pagina Facebook commentava poco fa: «Sulla questione Acea non posso esimermi dal congratularmi con il primo cittadino per il risultato raggiunto assieme agli altri sindaci che hanno votato a favore della risoluzione del contratto con la multinazionale romana-spiega- avevo dichiarato che sarei stato il primo a complimentarmi in caso di vittoria contro Acea e così è stato perché per me la politica non è uno scontro tra pavoni e gufi ma tra persone che dimostrano di avere a cuore le sorti della città! Naturalmente spero che dietro questa risoluzione non ci sia la sorpresa!».

Ed è un po’ quello che si augurano tutti. L’acqua deve essere pubblica, ma pubblica per davvero.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi