Regione Lazio – Aumentano gli screening: + 38mila nel primo semestre

Nel primo semestre del 2018 ne sono stati effettuati circa 315 mila screening, con un aumento di 38 mila esami rispetto allo stesso semestre dell’anno scorso. Un risultato importante che premia il grande lavoro fatto per la sensibilizzazione alla prevenzione soprattutto nelle fasce di età più a rischio.

CASSINO. Screening oncologici, nel primo semestre del 2018 ne sono stati effettuati circa 315 mila screening, con un aumento di 38 mila esami rispetto allo stesso semestre dell’anno scorso.Un risultato importante che premia il grande lavoro fatto per la sensibilizzazione alla prevenzione soprattutto nelle fasce di età più a rischio.

Nello specifico sono stati eseguiti:

  • 98mila screening per la mammella (+12 mila rispetto al 2017);
  • 85 mila e 500 della cervice uterina (+16 mila rispetto al 2017);
  • 131 mila del colon retto (+10 mila rispetto al 2017)”

“È importante che i cittadini quando ricevono a casa la lettera delle Asl che invita allo screening aderiscano –parole del presidente, Nicola Zingaretti, che ha aggiunto: è uno strumento efficace, gratuito e senza liste di attesa”.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi