Real Theodicea, sempre a caccia di un acquirente

CASSINO. Non vede la luce la situazione societaria in casa Theodicea. Sempre a caccia di un acquirente, il sodalizio di S. Angelo in Theodice rischia seriamente di non prendere parte al prossimo campionato di Prima Categoria.  Sebbene il presidente uscente Dario Marceddu stia parlando con degli interessati, non pare decollare la trattativa.

Senzatitolo-2_zps65dfd70d“La cosa certa è che io con l’attuale dirigenza ci faremo da parte- dice Marceddu- siamo in attesa di sviluppi che possano consentirci il passaggio di mano. Al momento qualcosa c’è, ma non siamo ancora nella fase della concretizzazione”. Ma c’è bisogno di far presto perché di tempo ce n’è ma non tantissimo giacchè il 22 luglio scadono i termini per la presentazione delle domande di iscrizione Prima Categoria per le squadre aventi diritto e la situazione del Real Theodicea è tutt’altro che ben delineata.

“Continuiamo a sperare di poter lasciare la società in mano a persone che possano garantire una continuità, magari di successi, alla nostra squadra dopo le tante soddisfazioni di questi anni. Vediamo gli sviluppi dei prossimi giorni”- chiude l’ormai ex presidente biancoblù.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi