Promozione – Il Real Cassino torna a correre: 3-0 al Pontinia

Real Cassino Colosseo – Pontinia 3-0

Real Cassino Colosseo: D’Aguanno, Di Nardi, Njie, Catalano, Dragonetti (42′ st Brandi), Marzocchella, Conti, Tomassi T., Tedeschi (37′ st Quintigliano M.), Grillo, Carlini. A disp. Viola, Brandi, Quintigliano C., Pittiglio, Aniello, Quintigliano M., Nardoianni. All. Zollo

Pontinia: Ristic, Bottoni, Vanzari, Seghetti (35′ st Maresca), Ceccarelli A., Dell’Isola, Di Giulio (24′ st Valle), D’Amico, Funari, Tomassi P. (45′ st Venditti), Manauzzi (19′ pt Ceccarelli M). A disp. Catalani, Venditti, Mancini, Valle, Maresca, Ceccarelli M., Stefanelli. All. Cencia.

Arbitro: Di Biasio Formia. Assistenti: Parasmo e Di Bello di Formia.

Recupero 2′ pt e 4′ st.

Reti: 15′ st Carlini (RC), 21′ st Tedeschi (RC), 45′ st Conti (RC).

Ammoniti: Tedeschi (RC), D’Amico (P), Di Nardi (RC), Nije (RC).

tecnocasa cassino informazioni

Torna al successo il Real Cassino Colosseo rilanciandosi in zona play off al cospetto di un Pontinia che ha retto bene per un tempo prima di essere fulminato dalle reti di Carlini, Tedeschi e Conti. Ottima interpretazione della gara del Real, specie nel secondo tempo, dove è uscita tutta la qualità cassinate grazie ad una maiuscola prestazione del reparto offensivo.

Al 29′ grossa occasione per i cassinati: Grillo si presentava in area e tentava il pallonetto a Ristic in uscita che alzava le mani al cielo disinnescando la minaccia. Al 39′ Carlini addomesticava il cross di Di Nardi e girava a rete: centrale. In chiusura di prima parte di gioco P. Tomassi entrava sulla sinistra dell’area verdegranata tirando violentemente, D’Aguanno non si lasciava sorprendere.

La seconda frazione vedeva un Real Cassino entrare in campo più determinato e si ricominciava sotto la stella dei padroni di casa: Grillo serviva Carlini il cui sinistro violento era smanacciato in angolo da un grande intervento dell’estremo ospite. Al 13′ Di Nardi esplodeva il tiro cross dalla destra sul quale era in affanno Risti. Era il preludio del gol che arrivava al quarto d’ora ancora sul premiato asse Grillo-Carlini: il primo da fondo campo metteva un cross al bacio per l’ex Anagni che irrompeva nell’area piccola e fulminava l’incolpevole portiere pontino di testa con una girata imprendibile. Al 21′ il Cassino raddoppiava: faceva tutto Tedeschi che si aggiustava la palla e sparava un sinistro all’angolino. Il Real non decelerava ed era ancora Carlini ad impegnare severamente di testa Ristic che si salvava di piede. Al 32′ si rifaceva vivo il Pontinia con Valle che correggeva alto un bel cross di D’Amico. Al 45′ st il Cassino chiudeva definitivamente la gara con Conti che con un fendente dalla destra arrotondava il punteggio.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *