Polizia – Presentata nuova app “You Pol”: ancora più discreta e funzionale

La Questura di Frosinone ha presentato la nuova app della Polizia di Stato “YouPol”.

Questa mattina, agli studenti dell’I.I.S Bragaglia di Frosinone, dando il via anche al tour informativo che interesserà le scuole della provincia.

L’evento, svoltosi presso l’Aula Magna “G.Bonaviri” dell’Istituto a fare gli onori di casa il Dirigente Scolastico dr. Fabio Giona, ha visto l’intervento del Portavoce della Questura, nonché Dirigente dell’UPGSP, dr. Flavio Genovesi, responsabile del progetto in ambito locale con il Sostituto Commissario Giancarlo Frusone Vice Dirigente dell’UPGSP ed il Responsabile dell’URP Ass.C.T. Emilia Celani.

Il dr. Genovesi ha invitato i ragazzi a scaricare l’app sullo smartphone da Apple Store e Play Store, così da poter inviare segnalazioni alla sala operativa della Questura, anche in via anonima, se si è testimone o si è venuto a conoscenza di episodi di bullismo o traffico di stupefacenti.

Artattoo Cassino

YouPol nasce per consentire ad ogni cittadino, giovane e meno giovane, di concorrere al  miglioramento della vivibilità del territorio e della qualità della vita, perché abbiamo bisogno di cittadini sempre più consapevoli e che si facciano partecipi del sistema sicurezza.

La Polizia di Stato, da sempre impegnata nella formazione civica dei ragazzi, con YouPol desidera coinvolgere gli adolescenti e responsabilizzarli sul rifiuto del consumo della droga e di ogni forma di violenza, realtà che troppo spesso restano sommerse e che sono fonte di emarginazione e grande sofferenza.

L’utente avrà anche la possibilità di effettuare una chiamata di emergenza, utilizzando un pulsante ben visibile di colore rosso, alla sala operativa della provincia nella quale si trova.

mr-svapo-shop-cassino

La nuova app è stata lanciata anche dai microfoni della radio dell’istituto, RadioMia.

Un lungo applauso ha chiuso l’evento, allietato dall’esibizione dell’orchestra del Liceo musicale.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *