Pignataro – Un bypass per rubare la corrente all’Enel: in due nei guai

Bypass per rubare la corrente all’Enel.

CASSINO. A Pignataro Interamna il personale dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontecorvo, traevano in arresto un 60enne assieme alla sua convivente, una 49enne poiché resisi responsabili del reato di  “furto aggravato in concorso. Gli accertamenti effettuati dai militari operanti, scaturiti da una richiesta di intervento pervenuta alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Pontecorvo, a seguito di una lite familiare, consentivano di verificare, in collaborazione con il personale tecnico dell’Enel che gli arrestati, al fine di trarne un ingiusto profitto, ed in concorso tra loro (la donna quale intestataria dell’utenza di energia elettrica ed il convivente quale proprietario dell’immobile), sottraevano energia elettrica, in corso di quantificazione, mediante allaccio abusivo alla rete di distribuzione con un nodo di “by pass”, così da eludere il conteggio della energia elettrica realmente consumata.

Artattoo Cassino

Dopo le formalità di rito,  gli arrestati venivano accompagnati presso la loro abitazione poiché sottoposti al regime degli arresti domiciliari,  a disposizione della competente A.G.

Condividi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi