Piedimonte – Vendevano intimo nel parcheggio del centro commerciale: maxi multa

Vendita abusiva di biancheria intima: maxi multa e sequestri per degli ambulanti nel centro commerciale Le Grange.

CASSINO. A Piedimonte San Germano i carabinieri della locale stazione deferivano in stato di libertà un 42enne partenopeo, disoccupato, già censito per reati contro il patrimonio, poiché colpito da ordine di rimpatrio dal Comune di Piedimonte San Germano, con divieto di farvi ritorno per la durata di 3 anni.

Questo veniva identificato presso il parcheggio del Centro Commerciale “Le Grange” unitamente ad un 40enne, disoccupato (già censito per falsificazione di monete, truffa e furto) ed un 27enne, entrambi anch’essi partenopei, mentre erano intenti alla vendita ambulante abusiva di abbigliamento. Contestualmente, quest’ultimo, veniva nuovamente proposto alla Questura di Frosinone per l’emissione del foglio di Via obbligatorio dal comune di Piedimonte. Nei loro confronti, che cercavano di piazzare biancheria intima, si procedeva altresì al sequestro amministrativo dei capi di abbigliamento per aver esercitato l’attività’ di commercio ambulante su aree pubbliche in forma itinerante senza essere in possesso della prescritta autorizzazione e ad elevare la sanzione amministrativa per un importo di oltre 5mila euro.

Artattoo Cassino

Gli stessi militari proponevano per la misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio un 30enne ed una 26enne cassinati, entrambi già censiti per reati specifici (con divieto di ritorno dal comune di Piedimonte San Germano) e un 37enne ed una 36enne, entrambi della provincia di Foggia (con divieto di ritorno da Cassino).

Questi venivano identificati e controllati nei suddetti centri, mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di obiettivi sensibili.        

Condividi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi