Pallamano, Under 18. Il Cus Cassino Gaeta ’84 alla prima affermazione prestigiosa contro Roma

CASSINO. Pallamano Under 18: Arriva il primo successo per il Cus Cassino Gaeta ’84 di coach Viola. Nella capitale termina 25-17 per i tirrenici contro la Virtus Roma. Dopo la pesante sconfitta subìta all’esordio contro i cugini rossoblu del Fondi, i ragazzi di coach Antonio Viola hanno la reazione d’orgoglio e conquistano la prima vittoria stagionale riuscendo ad imporsi contro i padroni di casa capitolini della Virtus Roma.

Avvio di gara positivo per i gaetani che vanno subito in rete dalla linea dei 7 metrunnamed-21i con capitan Uttaro ma i romani pareggiano subito i conti,per poi rivedersi sorpassati nuovamente dal capitano cussino dal tiro di rigore. Poi il buon passivo dei gaetani fino al +6 (scrivere qui ),i quali nonostante qualche errore di troppo in difesa dovuto a scarsa concentrazione,riescono a portare avanti fino al termine della prima frazione di gioco e chiudere dunque sul 7- 13.

Nella ripresa, il copione sembra rimanere lo stesso, i ragazzi di coach Viola si compattano,giocano con grinta ed il mister gaetano dona minutaggio soprattutto a chi solitamente ha meno spazio ed al termine della contesa,il tabellone luminoso segnale il 25-17 in favore degli ospiti tirrenici al suono della sirena.

Si tratta della prima vittoria stagionale per Uttaro e compagni,che ora faranno ritorno in quel di Gaeta per affrontare il derby stracittadino in quel di Mercoledì 7 Dicembre alle ore 18:00 sul 40×20 della struttura Geodetica di Via Venezia contro lo Sporting Club Gaeta di coach Damiano Macera.

A fine partita parla coach Antonio Viola:"Sono soddisfatto per la prima vittoria ottenuta ma deluso dall’atteggiamento avuto in campo dai ragazzi. Quest'anno sarà un campionato di rodaggio tra i più grandi ed esperti e di maggiore crescita per tutti ma se vogliamo toglierci anche delle soddisfazioni,non possiamo commettere il banale errore di entrare in campo deconcentrati e sottovalutare l’avversario. C’è ancora molto da lavorare sotto l’aspetto psicologico e miglioreremo anche in questo».

Continua il Vice Presidente Ciano Cosmo “ sono contento della prestazione dei nostri giovani perché affrontano squadre di età superore e allo stesso tempo lottano alla pari con tutti, questo grazie anche all’esperienza che stanno acquisendo in Serie A2 e che sicuramente ci resterà utile per il futuro e ci permetterà di toglierci diverse soddisfazioni nel prossimo futuro. Intanto ci godiamo i festeggiamenti dei 30 anni di attività del CUS che inizieranno domani con una cerimonia di premiazione delle squadre che si sono maggiormente contraddistinte, in questi anni, presso l’ Aula Magna dell’ Università di Cassino alla presenza del Magnifico Rettore. Fervonoinoltre i preparativi per il VI Torneo Master Gianni Buonomo che si disputerà il 26 dicembre presso la Struttura Geodedica di Via Venezia a partire dalle ore 10.00.

Virtus Roma – CUS Cassino 17 – 25 (primo tempo 7 – 13 )

Virtus Roma: Aguzzi D. 4, FalziG 3, Frontoni L 1,Labor L, Mosca L 2, Sanchez f1, Viola S 1, Caprara L 4 Conti M, Feuli A 1 Sbaraglia F Marini G, Wolodimeroff L Dirigente Rubinetti Stanislao Allenatore Ballarini Ezio.

CUS Cassino :Cavicchio Nicolò, Clima Erasmo,Curcio Lorenzo 1, Dell’ Anno Luigi Mitrano Davide, Monti Roberto, Monti Antonio 7, Pantanella Davide 5, Tarallo Giancarlo,Uglietta Angelo 2,Uttaro Lorenzo 8, Figliozzi Gianluca 2. Dirigente Di Liegro Luigi, Allenatore Viola Antonio, Medico Magliozzi Francesco

Ufficio Stampa Bpc Cus Cassino Gaeta ′84

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi