Musica, i cassinati Florio’s pronti a dar battaglia nella finalissima del Tour Music Fest

CASSINO. Le sfide e i momenti di audizione che hanno dovuto affrontare da maggio a oggi da quella prima tappa di 15085515_1025902070853117_281376915258888073_nFrosinone fino alle semifinali del Jailbreak di Roma, sono state tanti e intensi, ma tutto è stato funzionale per arrivare all’agoniato appuntamento del 2 dicembre dove saranno proprio i cassinati Florio’s a rappresentare il Lazio nella serata più attesa dedicata alla musica emergente italiana e internazionale: la finalissima del Tour Music Fest che si terrà al Piper Club di Roma, uno dei locali più noti e longevi della Capitale.

I Florio’s, quartetto made in “Cassino” nato nel 2011 che propone unnamed-16rivisitazioni rock di brani della musica italiana anni ’60-’70, si esibiranno al cospetto di Mogol, presidente di giuria, ma anche dei massimi esponenti della discografia e radiofonia italiana come Roberto Rossi di Sony Music, Antonio Vandoni di Radio Italia e Video Italia, Mtv New Generation, Rusty Records, Francesco Gazzè, Noemi Smorra, Giampaolo Rosselli Rosselli e Relief Records.

In una serata da battaglia all’ultima nota, i Florio’s, contenderanno ad altre 4 band provenienti da tutta Italia il titolo di vincitore della rassegna andando a caccia del titolo di miglior Original band dell’anno, insieme ai tanti premi assegnati, tra cui veri e propri contratti discografici e distribuzione di un singolo con Sony Music Italy.14364872_972723826170942_4190528647909237182_n

Tutto in una serata al cardiopalma presentata dal VJ Marco Maccarini che sullo storico palco del Piper Club di Roma accompagnerà uno per uno i finalisti, insieme ad ospiti speciali come Chiara Dello Iacovo, Eman, Random Clockwork, Aliendee.

Dalla vittoria al Tour Music Fest dal 2007 ad oggi sono stati annamariabanner4lanciati artisti come Chiara dello Iacovo, in gara tra i giovani a Sanremo 2016 che grazie al Festival ha incontrato la Rusty Records, Micaela Foti, oggi prodotta da Ultrasuoni e Marianne Mirage nella schiera di artisti di Caterina Caselli nella Sugar, Angelo Del Vecchio protagonista del musical Notredame de paris di Cocciante.

Ora la sfida è aperta e i Florio’s sono pronti a portare alta la bandiera del Lazio, ma, con orgoglio, anche quella strettamente di Cassino.

In bocca al lupo!

 

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi