Meteo, Cassino nella cappa di calore ma da domani qualche fenomeno

CASSINO. Cassino sprofonda nella cappa di calore. Temperature da record si stanno registrando negli ultimi giorni che, sebbene più o meno siano in linea con la stagione, vengono amplificate da un’umidità da spavento con picchi oltre il 65%.

Stare sul secondcaldo-e-afa-perch-sudiamo-tanto-3bmeteo-65694o bacino idrico di Europa era un vanto fino a quando il comune gestiva l’acqua, ora di quell’acqua che pagheremo a Roma ci è rimasta solo l’umidità. Gratis, quella sì. Comunque la colonnina di mercurio delle temperature percepite a lordo di tutto è arrivata a sforare i 40° C. E tocca rifugiarsi al chiuso con i mezzi che la tecnologia ci mette a disposizione. Dal condizionatore al ventilatore, o per i più fortunati che possono, la fuga verso il mare o la montagna sono soluzioni adeguate. Domani e domenica, però, si dovrebbe assistere a qualche fenomeno temporalesco che abbasserà di qualche grado le rilevazioni. Si attendono comunque temperature massime che dovrebbero costantemente assestarsi sui 30° C e 20 di minime.

Intanto oggi si boccheggia come negli ultimi giorni. Consigli? Non uscire nelle ore più calde e bere tanta acqua.

Non ve l’aspettavate eh?

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi