Manifestazione No Acea, fa rumore l’assenza dei capi dell’opposizione

CASSINO. Tenendo conto che era sabato, giorno lavorativo, scuole aperte e mercato settimanale di mezzo, le mille persone scarse che hanno affollato dapprima Parco Baden Powell e poi sono sfilate per le vie di Cassino, terminando la manifestazione No Acea in piazza Labriola, si possono benissimo archiviare con un segno positivo per quel che concerne la partecipazione. In senso assoluto i numeri potrebbero leggersi come esigui, contestualizzando, invece, ecco che gli organizzatori possono sorridere.

Sigle associative e comitati hanno espresso a chiare lettere la propria posizione contro la gestione Acea, così come l’amministrazione comunale che al netto dei propositi facili da campagna elettorale con cui ha illuso la cittadinanza circa le reali possibilità di slegarsi dalla società romana nonostante le sentenze sfavorevoli, sta facendo ciò che può per raddrizzare una gara di fatto persa.

immaginekihgbljjbvbhjkQuello però che ha fatto rumore, però, è stata l’assenza dei capi d’opposizione Mosillo e Petrarcone in una giornata dal forte sapore simbolico. Specialmente il secondo è stato il più accanito accusatore dell’attuale sindaco di Cassino D’Alessandro sul discorso acqua, specie quando sono stati respinti i ricorsi intentati dal comune. Eppure non si è visto affatto. E ciò fa riflettere perché anche da queste piccole cose ci si rende conto se le battaglie si combattono perché si recita una parte o se ci si crede davvero.

Momenti di tensione si sono vissuti quando l’attivista Guglielmo Maddè che col megafono spiegava i motivi della protesta, ha rimarcato l’assenza di D’Alessandro e della sua giunta che invece in ordine sparso era in mezzo al corteo, scatenando l’ira dello stesso primo cittadino che ha avuto in visibile scatto di nervosismo. Maddè si è prontamente scusato.

Condividi...

Un pensiero riguardo “Manifestazione No Acea, fa rumore l’assenza dei capi dell’opposizione

  • 2 Ottobre 2016 in 15:41
    Permalink

    Per me che c’ero invece ha fatto piu’ rumore la mancata partecipazione del popolo di cassino. Se c’era erano in pochi.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi