Io non abbandono: la campagna che ognuno di noi dovrebbe fare

di Zar

La pratica dell’abbandono degli animali domestici si ripete maggiormente in vista dell’estate. Per questo motivo Cassino Informa ha deciso di lanciare una campagna di sensibilizzazione contro l’abbandono #IoNonAbbandono.

messaggio contro la pratica dell'abbandono degli animali

L’opinione comune tende a sottovalutare questo fenomeno. Questo non è circoscritto solamente al periodo estivo, ma in esso si registra un incremento del 25-30% rispetto al resto dell’anno.

Ogni anno tantissimi animali domestici vengono abbandonati, una cruda realtà. Poco meno di due mesi fa parlavamo dell’abbandono di 4 gattini in una scatola, ma questo è solo uno dei pochi episodi che vengono alla luce o che hanno un lieto fine.

La LAV segnala che ogni anno, in Italia, vengono abbandonati in media 80.000 gatti e 50.000 cani, di cui oltre l’80% rischia la morte per incidenti stradali, di stendi o a causa di maltrattamenti.

Ma ad essere abbandonati non sono solo cani e gatti, ma anche conigli, criceti, pesci rossi e ogni altro animale che diventano di troppo.

Abbandonare un animale oltre ad essere un atto disumano è un reato.

L’introduzione di alcune norme ha progressivamente condotto ad una maggiore tutela dell’animale in quanto essere vivente e senziente. Ma la strada per la difesa dei diritti degli animali è ancora molto lunga.

Ad oggi la legge dispone, dispone per chi si macchia del reato di abbandono di animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività, la punizione con l’arresto fino ad un anno o con una ammenda da mille a 10mila euro. La stessa pena è attuabile a chiunque possiede animali in condizioni incompatibili con la propria natura e riproduttive di gravi sofferenze.

Con #IoNonAbbandono noi di Cassino Informa intendiamo inviare, per tutto il periodo estivo, dei semplici messaggi tramite Social e all’interno dei nostri articoli. Questi messaggi sono intenti a ricordare che per essere umani di razza, bisogna rispettare e donare amore verso gli animali che si è scelto di adottare, e soprattutto sensibilizzare a combattere e condannare questa pratica disumana.

Chiunque voglia contribuire con una foto, una frase o una cartolina alla nostra iniziativa può farlo inviandoci una mail a contatti@cassinoinforma.it. Nella mail bisogna fornire i propri dati anagrafici e dichiarare il consenso per l’uso del file inviato.

Non bisogna esser grandi per mostrare la propria forza, bisogna essere umili per mostrare la propria anima. B. Pascal

E tu? Di che razza sei?

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi