Indagine Osservatorio Vox- Le donne al centro dell’odio sul web

Oltre un miliardo di tweet sessisti, con Milano e Roma in testa alla classifica delle città più intolleranti  con 8.134 e 8.361 tweet contro le donne.. Sono i dati dell’indagine curata dall’Osservatorio italiano sui diritti Vox.

Sono sul web le principali vittime dei discorsi di odio sono le donne: uno dei social network più attivi nel condividereRistorante Pizzeria La Cortiglia - Vallerotonda l’odio verso le donne è Twitter, con oltre 1 miliardo di tweet sessisti rilevati su un campione di 2 miliardi complessivi (dati Mappe dell’intolleranza di Vox – Osservatorio italiano sui diritti).

“Le manifestazioni di odio nei confronti delle donne si esprimono nella forma del disprezzo, della degradazione e spersonalizzazione, per lo più con connotati sessuali”- è quanto si legge nella relazione finale della Commissione su intolleranza, xenofobia, razzismo e fenomeni di odio istituita nel maggio 2016 presso la Camera dei deputati e intitolata alla memoria della parlamentare inglese Jo Cox.

Continua a leggere articolo

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi