Il forte abbraccio dei cassinati a Sant’Antonio

Cassino festeggia Sant’Antonio con un bagno di folla che blocca il centro.

CASSINO. Migliaia di fedeli ieri sera hanno partecipato alla messa e poi alla processione in onore di S. Antonio tra le vie del centro di Cassino. Un appuntamento imperdibile per i cassinati e per il comprensorio che ancora una volta ha partecipato massicciamente alle celebrazioni del venerato Santo padovano, da sempre uno dei più amati in città.

Trovare parcheggio a ridosso del cuore della città ieri era impresa assai ardua.

La sfilata per le vie del centro cittadino è stata salutata da migliaia di fedeli che hanno scortato Sant’Antonio dopo la messa officiata da Monsignor Antonazzo. Grandi piccoli, giovani e meno giovani hanno dimostrato ancora una volta attaccamento ad una tradizione dal forte impatto spirituale che va indietro negli anni e la quale segna di fatto, molto più profanamente, l’inizio dell’estate cassinate.

Suggestivo lo spettacolo pirotecnico che ha salutato il rientro della statua nella propria chiesa: illuminata dai fuochi tutta la facciata e il campanile dell’edificio che ha regalato ai fedeli e non, momenti mozzafiato sottolineati da scroscianti applausi.

FOTO: Nando Avolio

 

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi