Cultura. Percezioni Visive, sabato si alza in sipario sulla kermesse con una mostra

CASSINO.  Si è svolta questa mattina presso la Biblioteca Comunale “Pietro Malatesta” la conferenza stampa di presentazione del primo evento culturale artistico della rassegna “Percezioni Visive”, che verrà inaugurata, proprio presso la sala esposizioni della biblioteca, sabato 03 dicembre alle 17. Presenti il sindaco di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro e l’assessore alla Cultura, Nora Noury.

annamariabanner4«Gli happening – ha detto l’assessore Noury – che rivestiranno carattere non episodico né occasionale, consisteranno essenzialmente in esposizioni di autori locali operativi nei diversi settori della cultura, dell’arte e dell’artigianato, da coinvolgere in prima persona facendo leva sul loro patrimonio di valori ed esperienze, in quanto rappresentativi della realtà artistica e delle tradizioni culturali del Lazio Meridionale. Lo scopo preciso di queste rassegne è quello di favorire contatti duraturi e proficui tra artisti, appassionati di arte e pubblico in generale, onde diffondere l’amore per la cultura e sensibilizzare l’opinione pubblica circa le problematiche dell’arte contemporanea. Il primo appuntamento della Rassegna “Percezioni Visive” sarà inaugurato sabato. Verranno esposte opere di pittori, grafici, disegnatori con il coinvolgimento degli Istituti scolastici di Cassino. La Rassegna rimarrà aperta fino all’11 unnamed-12dicembre – chiude la Noury- il nostro obiettivo è quello di far diventare Cassino città della cultura in tutte le sue sfaccettature e iniziative del genere non possono che alimentare una spinta propulsiva per lo sviluppo culturale e artistico della città».

«Ovviamente essendo figlio di un pittore non posso che essere sensibili a questi argomenti. Anzi se riesco, porterò anche qualche opera di mio padre da esporre qui in biblioteca-dice D’Alessandro, sindaco di Cassino- “Percezioni Visive” rientra tra gli eventi che questa amministrazione ha deciso di organizzare nel mese di dicembre e durante le festività natalizia. Personalmente attraverso il lavoro dei miei uffici sto seguendo direttamente la pianificazione del Cassino Ice Village, la cui presentazione avverrà nei prossimi giorni e il concerto che si svolgerà al Teatro Manzoni il 27 dicembre il cui incasso sarà devoluto alla città Norcia. Parteciperanno a questo evento la Banda Don Bosco e il Coro “Città di Cassino” e stiamo verificando la disponibilità del complesso bandistico e del coro norcino. Ho già avuto in linea di massima la disponibilità anche di alcuni albergatori per ospitare gratuitamente le persone che arriveranno dalla città umbra. Questo senso di comunità, porterà sicuramente Cassino a fare grandi cose»-ha concluso D’Alessandro.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi