Ciociaria – Tenta il suicidio con una tanica di benzina, salvato dalla polizia

Tenta il suicidio ma è provvidenziale l’intervento della polizia che riesce ad impedirlo.

Polizia

CASSINO. Una donna del frusinate si reca presso gli uffici della Questura per segnalare l’allontanamento, dal tetto coniugale, del 60enne marito a bordo dell’auto di proprietà.

A preoccupare la consorte, lo stato emotivo dell’uomo in seguito ad alcune problematiche familiari.

Riferisce inoltre che, tramite chat, aveva fatto pervenire alcune   foto di un pontile a ridosso di un fiume e di una tanica contenente carburante, minacciando di togliersi la vita.

Attivato subito il protocollo per rintracciare il 60enne e scongiurare un epilogo drammatico.

Artattoo Cassino

La professionalità degli agenti della Squadra Volante, coordinati con grande determinazione e competenza dall’operatore 113, permette nel giro di pochissimo tempo di intercettare l’uomo.

E’ nell’auto ed armeggia un accendino, impugnando con la mano destra la tanica di benzina.

La situazione è critica, ma i poliziotti riescono a persuadere l’uomo, trovando le parole “giuste” per farlo desistere dall’intento suicida.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi