Ciociaria- Preso scassinatore di distributore: era già sottoposto a fermo

Preso scassinatore di distributori che a quell’ora sarebbe dovuto stare in casa per effetto di un provvedimento restrittivo.

CASSINO. Mani escoriate e monete di diverso taglio nella tasca del giubbino: è quanto costatato dagli agenti della Squadra Volante nella scorsa notte nel corso di un controllo che hanno intercettato e fermato un 27enne, nella zona bassa di Frosinone.

L’uomo, in trasferta da un paese dei Monti Ernici, è noto alle Forze dell’Ordine per i suoi “raid” notturni in danno di distributori self service, dalle bevande alla pulizia di auto.

A suo carico, e tutt’ora in atto, un provvedimento del Giudice che prescrive l’obbligo di dimora nel territorio di residenza dalle 20.00 alle 8.00.

Artattoo

Per l’uomo scattava la segnalazione.

Inoltre nella giornata di oggi sono continuati i controlli antidroga nel frusinate con l’ausilio delle unità cinofile.

L’attività ha interessato la città di Ceccano: grande attenzione è stata rivolta agli ambienti scolastici per prevenire l’uso di droga tra gli adolescenti.

Il  fiuto dei “poliziotti” a 4 zampe ha scovato della cannabis.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi