Ciociaria – Intasca la caparra e sparisce: nei guai un agente immobiliare

Truffa con a oggetto un appartamento. Un agente immobiliare si intasca la caparra e sparisce.

CASSINO. Un appartamento a prezzo imbattibile, pubblicizzato sul web da un’agenzia immobiliare, attira l’attenzione di due giovani fidanzati. Contattata l’utenza indicata, il mediatore,  per “bloccare” la trattativa, chiede una caparra, mediante bonifico.

Dopo la transazione, viene chiesto un ulteriore acconto, con una maggiorazione del prezzo di vendita. Dopo il secondo versamento, l’uomo però si rende irreperibile.

La situazione desta sospetto; formalizzata pertanto la denuncia presso gli uffici della Questura.

Indagano gli uomini della Squadra Volante.

Artattoo Cassino

Dagli accertamenti emerge che il proprietario non ha mai percepito alcuna somma di denaro e che il titolare del conto corrente fornito per i versamenti è l’agente immobiliare, per il quale scatta la denuncia per truffa.

L’uomo è un 43enne del capoluogo.

Condividi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi