Ciociaria – Controlli su aziende, rilevate irregolarità e comminate sanzioni

Prosegue intensa e costante l’attiva della Polizia Amministrativa in provincia: non solo armi e fabbriche/depositi di fuochi d’artificio ma anche controlli nei locali di pubblico intrattenimento.

CASSINO. Con gli  “specialisti” del Primo Dirigente dr.ssa Antonella Chiapparelli hanno collaborato, per la Questura, Squadra  Mobile e Squadra Volante, oltre ai militari dell’Arma dei Carabinieri e al personale dell’Ispettorato del Lavoro.

Nel corso dell’attività – 7 i locali controllati –  sono state elevate 4 contestazioni amministrative per irregolarità nel settore della sicurezza sussidiaria (per un totale di oltre 6.600 euro) e 2 contravvenzioni per esercizio di pubblico spettacolo ed intrattenimento senza licenza.

Artattoo Cassino

Intanto nel mese di giugno, come si ricorderà, il Questore di Frosinone, dr.ssa Rosaria Amato, aveva anche emanato un provvedimento di sospensione dell’attività.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi