Ciociaria- Controlli di polizia con drug test e alcool test: i risultati

Nel corso dell’ultimo weekend, la Polizia Stradale ha effettuato un mirato servizio per prevenire e contrastare la guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche e droghe che ha portato all’emersione di alcune irregolarità.

Quest’attività, in collaborazione con personale dell’Ufficio Sanitario della Questura di Frosinone, si è resa necessaria in virtù degli allarmanti segnali di ripresa di incidentalità mortale nei primi mesi dell’anno – così come illustrato dal Direttore Centrale delle Specialità dr. Roberto Sgalla – svolta con medico e personale sanitario della Polizia di Stato,  consente di procedere sul posto all’accertamento dell’assunzione di sostanze stupefacenti alla guida attraverso l’effettuazione di test di screening sulla saliva ed in caso di positività  sul successivo prelievo  di campioni salivari per l’effettuazione di analisi in laboratorio presso un centro specializzato che in pochissimo tempo potrà fornire i risultati definitivi.

Nell’occasione è stata utilizzata la particolare strumentazione denominata drug test in grado di rilevare pressoché istantaneamente la presenza nell’organismo di sostanze psicotrope.

Nel corso dei servizi sono stati controllati 59 utenti ed elevate 5 contravvenzioni, di cui 3 per guida in stato di ebbrezza ed 1 per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti; 3 sono state le patenti ritirate per un totale di 50 punti decurtati, con una denuncia a piede libero.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi