Cervaro – Tentato omicidio alla Notte Bianca: tenta l’aggressione con un coltello

Tentato omicidio a sfondo passionale alla Notte Bianca di Cervaro, per questo è stato arrestato un giovane.

CASSINO. Nella tarda serata di sabato i militari della locale Stazione, in collaborazione con i colleghi del NORM e della Stazione CC di Picinisco, nonché degli agenti della Polizia Locale del posto, traevano in arresto in flagranza del reato per tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale un 30enne di Castrocielo, già censito per reati contro la persona.

Questi, con premeditazione e per motivi di gelosia riconducibili ad una presunta relazione extraconiugale della propria moglie con un 28enne residente nel pontecorvese, individuato quest’ultimo presso una postazione di vendita di alimenti e bevande durante la manifestazione enogastronomica cervarese, afferrava fulmineamente un coltello del tipo da macelleria posto sul banco (della lunghezza complessiva di cm 43 e lama di cm 28) e tentava di colpire violentemente al collo, non riuscendovi, sia il commerciante, sia il 28enne il quale fuggiva per le vie del centro gremito di persone, inseguito dall’aggressore.

Artattoo Cassino

Giunti nella vicina villa comunale, il 30enne veniva immediatamente bloccato dagli agenti della Polizia Locale del Comune di Cervaro e poco dopo dai militari che lo traevano in arresto, nonostante lo stesso avesse opposto resistenza, procedendo al sequestro del coltello.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi