Cervaro – Litiga col fratello ed evade dai domiciliari

Litiga col fratello ed evade dai domiciliari.

CASSINO. A Cervaro i militari del locale Comando Stazione Carabinieri, traevano in arresto un 28enne del luogo (già gravato da vicende penale in materia di sostanza stupefacenti) poiché colto nella flagranza del reato di “evasione”, dal plesso abitativo ove era sottoposto agli arresti domiciliari così come disposto  con l’ordinanza emessa dal Tribunale di Cassino, a seguito del commesso reato di “furto”. Lo stesso, infatti, veniva intercettato fuori dalla propria abitazione con un borsone contenente indumenti ed effetti personali, avendo deciso di abbandonare l’abitazione, dopo aver avuto un violenta lite con il fratello nel corso della quale aveva anche danneggiato mobili e suppellettili all’interno dell’abitazione stessa.

Artattoo Cassino

L’arrestato, ad espletate formalità di rito, così come disposto su dalla competente A.G., veniva trattenuto presso la camera di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Cassino in attesa dell’udienza per il rito direttissimo.

Condividi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi