Centro Universitario Teatrale, alle 17 la presentazione del nuovo anno artistico con tante novità

CASSINO. Stasera si apre il sipario, e non potrebbe dirsi altrimenti, sulla stagione artistica del Teatro Manzoni di piazza Diamare. E quest’anno si tratta di un ventennale dell’associazione Cut (Centro Universitario Teatrale).

Dalle ore 17 alle ore 21images verrà illustrata l’intera programmazione dei corsi, dei laboratori e dei seminari alla presenza dei vari docenti coinvolti in questa nuova esperienza didattico-formativa del Cut. «Quello di quest’anno è un compleanno importante per il Centro Universitario Teatrale di Cassino – spiega il direttore artistico Giorgio Mennoia – e anche in questa imminente stagione daremo il nostro contributo sul territorio, nell’intento solito di permettere ai giovani di potersi formare artisticamente ed essere protagonisti di nuovi modi di fare cultura e di stare insieme, assaporando, creando ed interpretando ogni forma di arte scenica, visiva, multimediale e della comunicazione».

Nella passata stagionimmaginekihgbljjbvbhjke oltre ad un incremento degli iscritti e all’inserimento di qualche nuovo corso, il Cut ha vissuto con grande entusiasmo il riconoscimento da parte del Nuovo Imaie come “progetto formativo d’eccellenza” a livello nazionale. Tale riconoscimento, ricevuto dal suddetto Istituto mutualistico Artisti Interpreti o Esecutori nell’ambito del sostegno ai progetti di dieci tra le principali scuole italiane, ha rappresentato un vero e proprio stimolo per l’attività del Cut, tanto che nell’offerta didattica di quest’anno sarà presente un’intera sezione dedicata al cinema, in varie declinazioni.

Fiore all’occhiello della programmazione del Centro Universitario Teatrale di Cassino, ripartirà il corso di formazione in comunicazione verbale giunto ormai alla quinta edizione.

Tra le novità della stagione 2016/2017 ci sarà il corso di trucco per moda e spettacolo, affidato a Giorgia Giammetti, rivolto a chi vuole intraprendere un percorso nell’ambito del make up scenico nei diversi settori dello spettacolo, così come nel mondo della passerella. Dopo il successo delle passate edizioni ripartiranno anche i corsi di portamento con Martina Miele all’insegna del fascino e dell’eleganza estrettamente legati ai fondamenti della presenza scenica, sia espressiva che comportamentale. Confermato per il secondo anno consecutivo anche il corso di salsa portoricana con l’insegnante Loredana Avolio che continuerà a grande richiesta lezioni e stage, vista la novità proposta nell’intera provincia.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi