Castrocielo, sequestrati 2000 litri di gasolio a due campani

CASSINO. Duemila litri di gasolio sequestrati dalla polizia stradale di Cassino a due campani che non hanno saputo giustificarne il possesso.

Il fatto è accaduto venerdì pomeriggio sull’A1 in territorio di Castrocielo quando gli uomini della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, durante normali azioni di vigilanza e controllo effettuate sull’importante arteria viaria, fermavano un autocarro Fiat ducato con a bordo i due uomini a carico dei quali, dopo un controllo in centrale, venivano fuori precedenti di Polizia, per furto di gasolio. A bordo del mezzo i poliziotti riscontravano la presenza di 2 fusti contenenti liquido oleoso che da successivi accertamenti risultava essere gasolio e saltavano fuori tubi e una pompa di aspirazione. I due uomini non hanno saputo giustificare la provenienza di quanto trasportato nè tanto meno erano in possesso di documenti di trasporto.

Il Ducato e quanto in esso contenuto veniva sottoposto a sequestro e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Cassino mentre per i due campani è scattata una denuncia in stato di libertà per ricettazione e possesso di arnesi da scasso e sono stati sanzionati per violazione della normativa sulle accise.

Sono in corso accertamenti per risalire alla provenienza del  gasolio e la restituzione al legittimo proprietario.

 

 

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi