Cassino- Università: Arriva l’ASL in via Zamosh che segnala mancanza e carenze dei parametri di sicurezza

CASSINO- Nella mattinata di ieri, nell’edificio universitario di via Zamosh, che ospita la facoltà di Lettere e Filosofia e la Biblioteca, si è svolto un vero e proprio blitz dell’ASL.Artattoo

Gli operatori dell’Azienda Sanitaria Locale, dopo una segnalazione che sembra esser pervenuta dall’interno, hanno ispezionato la palazzina e successivamente redatto dei verbali per la “mancanza e carenze dei parametri di sicurezza”.

I verbali sono stati consegnati al rettore Betta e al direttore generale Capparelli, che nei prossimi giorni dovranno presentare la documentazione richiesta.

La struttura è da anni al centro di polemiche e critiche, soprattutto tra gli studenti che dichiarano ai nostri taccuini «era ora che arrivasse l’ASL- dopo aver saputo che gli operatori dell’ASL avevano ispezionato lo stabile- la struttura è fatiscente ed è veramente tutto sporchissimo»- concludono.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi