Cassino- Trovati lavoratori a nero, sospesa licenza

CASSINO. Sanzionata una nota attività commerciale di Cassino per l’utilizzo di lavoro a nero. A scoprirlo i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Frosinone, i quali, nel corso di servizi tesi a reprimere il fenomeno del lavoro irregolare, hanno proceduto al controllo di una nota attività commerciale di Cassino, riscontrando la presenza di due lavoratori, dei 4 presenti sul luogo di lavoro, che non risultavano essere regolarmente assunti.

Al titolare dell’attività sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di complessivi 5mila euro ed gli è stata notifica anche la sospensione dell’attività fino alla data di regolarizzazione dei due lavoratori trovati non in regola.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi