Cassino – Tasse, commissione bilancio delibera diminuzione della Tari

La Commissione Bilancio del Comune di Cassino ha approvato, questa mattina, la diminuzione dell’aliquota Tari. Il provvedimento sarà approvato nella seduta del consiglio comunale che si terrà il prossimo 29 marzo.

mr-svapo-shop-cassino

CASSINO. «Dopo molti anni siamo riusciti ad abbassare la tassa sui rifiuti – ha dichiarato il consigliere comunale e Presidente della commissione Bilancio, Gianrico Langiano – La Tari diminuirà dunque del 2% per le utenze domestiche e del 6% per le attività commerciali. Un segnale, l’inizio di un processo che vuole questa amministrazione impegnata nel lavorare ad una possibile riduzione della pressione fiscale sui cittadini. Siamo consapevoli che si tratta di un intervento minimo, ma pur sempre una volontà di essere vicini alle esigenze della popolazione di Cassino».

Artattoo Cassino E il nostro obiettivo è quello di continuare in questa direzione cioè di continuare nella diminuzione e della pressione fiscale sia sui singoli cittadini che nei confronti delle attività commerciali.

 

«Inoltre – ha concluso Langiano – entro il 30 marzo 2018 sarà possibile procedere alla rottamazione delle ingiunzioni di pagamento. Si tratta di un provvedimento che consentirà ai residenti di adempiere al pagamento del tributo senza dover versare le sanzioni sulle imposte non pagate».

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *