Cassino- Sorpreso fuori casa durante i domiciliari: si spalancano le porte del carcere

CASSINO. Il personale della Squadra Volante del Commissariato di Cassino ha notificato ad  un 49enne della ArtattooCittà Martire il decreto di sospensione della misura alternativa della detenzione domiciliare, con successiva ordinanza di custodia in carcere.

Il provvedimento è stato emesso in quanto l’uomo, già sottoposto al regime di detenzione domiciliare, nei giorni scorsi, era stato sorpreso dagli agenti di Cassino fuori dalla propria abitazione ed arrestato per il reato di evasione.

 Il 49enne è stato pertanto associato presso la locale Casa Circondariale  come disposto dal Magistrato di Sorveglianza di Frosinone. Inoltre, nel corso della giornata, la Squadra Volante ha istituito 3 posti di controllo in punti strategici della città, identificando oltre 40 persone e verificando la regolarità di 30 veicoli.

Due automobilisti sono stati sanzionati per violazione al Codice della Strada.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi