Cassino- Sociale, acquistati giocattoli per i bambini meno abbienti

Giochi per i bambini meno abbienti.

CASSINO. Il Comune di Cassino, Assessorato alle Politiche Sociali e della Famiglia, ha reso noto di aver acquistato dei giochi, per un importo pari a 2.500 € di spesa, che saranno donati ai bambini delle famiglie in difficoltà economiche della città e che usufruiscono di tutti i servizi del settore.

ristoro-enogastronomico-rurale-300«Il sorriso di un bambino credo sia una delle cose meravigliose che la vita può riservare – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali e della Famiglia, Benedetto Leone – E’ con questo spirito che abbiamo voluto impegnare alcune somme del “Fondo Sosteniamo” per acquistare dei nuovi giocattoli per i bambini di Cassino. Tutti i piccoli quindi che frequentano il nostro servizio per i casi più disparati e comunque facente parte di un nucleo familiare in difficoltà avranno un dono da parte dell’amministrazione comunale. Sappiamo che con questa iniziativa non risolveremo tutte le criticità che i genitori devono affrontare, ma si tratta di un gesto vuole regalare un momento di felicità ai bambini e di riflesso, quindi, alle loro mamme e ai loro papà che, quotidianamente, i servizi sociali cercano di aiutare in tutti i modi e con tutti i mezzi a disposizione»-così Leone.

Foto repertorio

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi