Cassino, scritte sulla facciata della chiesa di Sant’Antonio

CASSINO. Sono apparse ieri sulla facciata della centralissima chiesa di Sant’Antonio delle scritte, anzi dei brevi tratti in verde, sulla facciata dell’edificio che dà su Corso della Repubblica. Quasi sicuramente si tratta di una bravata e questa pare sia stata fatta in pieno giorno ma, a quanto sembra, nessuno avrebbe visto nulla.

Una scritta fatta con qualcosa che però non appare essere nitidamente una bomboletta o un pennarello, ritrae lettere e numeri dei quali non si capisce bene il senso, poi una scritta: “Il Conte”. Forse un autografo, vallo a capire.

Fatto sta che l’irritazione di Don Benedetto Minchella ed i fedeli non è passata in sordina per un gesto che sa di ragazzata ma non per questo è meno grave, al di là della fede, esiste il rispetto.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi