Cassino- Sabato 24 giugno si scende in campo per “I valori del Rugby”: «Chi segue questo sport corre il rischio d’innamorarsene!»

di Simone Tescione

Una giornata dedicata la rugby ed ai suoi valori. E’ quella che andrà in scena sabato prossimo, 24 giugno, ai campi di viale Europa che per l’occasione saranno ritirati lucido.

CASSINO. Una giornata che avrà inizio alle 17 e si propone di far conoscere questo sport, ancora molto di nicchia in Italia, ma che sta riscuotendo man mano un sempre un maggior seguito e apprezzamento.

Ad organizzare la giornata è la squadra locale di rugby del presidente Guido D’Amico, i Briganti Rugby Cassino (che già da un paio d’anni partecipano al campionato di Serie C) d’intesa con il Comune per tramite del delegato ai quartieri San Giovanni-Restagno Francesco Trupiano, ed Alessio Arcaro.

Saranno effettuate delle simulazioni di gioco al fine di spiegare le regole ed avvicinare i “profani”. Chiunque può partecipare perché le categorie saranno omogenee per genere ed età proprio per un coinvolgimento il più verticale possibile: non solo rugby maschile, ma anche il femminile con le Brigantesse Cassino e il mini rugby per i più piccoli.

«Siamo organizzando una grande giornata di rugby, sport verso cui la gente sta pian piano, ma inesorabilmente, avvicinandosi- spiega Fefé, aliasRistorante Pizzeria La Cortiglia - Vallerotonda Federica Mambri, una delle organizzatrici dell’evento- molti immaginano che si tratti di uno sport violento, cosa che non è affatto vera. Certo, è una disciplina di contatto ma trasmette una serie di valori di vita trascinanti. Il mio invito, e quello dei nostri compagni di viaggio, è rivolto a chiunque voglia passare una giornata all’insegna dello sport e della condivisione nella propria essenza più pura: venite a dare un’occhiata dal vivo allo spirito che trasmette la palla ovale, non ve ne pentirete, sarà un grandissima giornata».

Al termine, com’è proprio del rubgy, tutti a tavola con cibo, bevande e tanta musica per sottolineare il senso di comunità che questo sport ha da sempre insito in sé.

E com’è scritto nell’evento Facebook: “Attenzione chi segue questo sport corre il rischio d’innamorarsene!”.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi