Cassino, ripristinata la targa al parco Peppino Impastato

CASSINO. A distanza di una settimana circa dal misfatto, stamattina è stata risistemata la targa d’inteimg-20160923-wa0020stazione all’eroe Peppino Impastato del parco giochi gommato a lato di piazza Labriola, a Cassino. Nella notte tra giovedì e venerdì l’altro, la stessa targa era stata tranciata accidentalmente, stando a diverse testimonianze, da ragazzi intenti a scambiarsi qualche passaggio con la palla in quella zona. La questione ha sollevato un vespaio di polemiche sia sulla gestione della piazza sia i controlli sul territorio.

Si era immaginato anche qualche coinvolgimento bel più “pesante” stando all’importanza ricoperta dal giornalista nella lotta alla criminalità organizzata. Ma parrebbe proprio di no.

Igor Fonte, ex consiglierimmaginekihgbljjbvbhjke ed assessore uscente della Giunta Petrarcone ma soprattutto promotore dell’intitolazione del parco ad Impastato per tramite dell’omonima “Associazione Peppino Impastato”, auspicava l’immediata sostituzione della targa: e l’amministrazione in carica non si è fatta pregare. Infatti stamane gli operai comunali hanno provveduto a costituire il brandello rimanente dopo l’incidente con uno nuovo, integro e scintillante.

Un impegno doveroso.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi