Cassino – Rifiuti: l’assessore Tauwinkelova sul Centro di Conferimento

Centro di conferimento dei rifiuti – “Stiamo lavorando per trovare una sintesi tra elementi normativi e le esigenze dei cittadini”- lo ha dichiarato l’assessore all’ambiente Dana Tauwinkelova. 

Artattoo CassinoCASSINO. L’Assessore all’ambiente, LL.PP. e manutenzione, Dana Tauwinkelova, riguardo il Centro di conferimento dei rifiuti dichiara: «Sulla realizzazione e l’ubicazione delle strutture logistiche di supporto alla gestione della raccolta differenziata porta a porta abbiamo dimostrato di voler condividere un percorso con i cittadini per individuazione delle possibili aree dove poter realizzare il centro di conferimento per i rifiuti. Come assessore all’ambiente sono pronta a confrontarmi sulle possibili soluzioni anche in sede di Commissione consiliare e con la consulta dell’ambiente- continua l’assessore -mi fa sorridere l’atteggiamenti di alcuni ex amministratori e di alcuni consiglieri comunali di opposizione che vogliono sottrarsi alle loro responsabilità passate e cercano di proporre soluzioni su questa tematica già prospettate pubblicamente dal Sindaco Carlo Maria D’Alessandro e dalla sottoscritta». 

«Durante l’incontro che abbiamo avuto con i condomini del Parco del Rondò, dopo le polemiche accorse sulla possibile realizzazione di un centro di conferimento nei pressi dell’area interessata, l’amministrazione ha preso un impegno ben preciso. Vagliare tutte le ipotesi e verificare se esistono le condizioni tecniche, economiche e soprattutto giuridiche per ubicare il tanto discusso centro in un’altra zona della città- continua Tauwinkelova- più precisamente nel terreno di proprietà comunale, sito in via Agnone, dove presto sorgerà anche un impianto di compostaggio per sfalci, grazie ad un finanziamento ottenuto dal comune tramite la Provincia di Frosinone di 300 mila euro».

mr-svapo-shop-cassinoL’assessore all’ambiente specifica, durante la sua dichiarazione, che: «Il centro di conferimento per i rifiuti non è assolutamente un’isola ecologica e tanto meno una discarica. Stiamo parlando, infatti, di un’area presidiata ed allestita, senza ulteriori oneri a carico della finanza pubblica, per l’attività di raccolta mediante raggruppamento differenziato dei rifiuti per frazioni omogenee».

Le dichiarazioni dell’assessore Tauwinkelova continuano spiegando che: «All’interno sono ubicati dei cassoni, a tenuta stagna, coperti e rialzati rispetto al suolo. Intorno è prevista un’adeguata barriera esterna atta a minimizzare l’impatto visivo dell’impianto. Sono previsti, inoltre, sistemi di illuminazione, di videosorveglianza e apposita ed esplicita cartellonistica, ben visibile per dimensioni e collocazione, che evidenzi le caratteristiche del centro di raccolta, le tipologie di rifiuti che possono essere conferiti, gli orari di apertura e le norme per il comportamento.

In questo luogo i cittadini potranno conferire, tramite tessera magnetica, i rifiuti che non sono riusciti a smaltire durante la raccolta differenziata porta a porta. Ci saranno anche dei buoni vantaggi per gli utenti, che secondo la tipologia ed il peso dei rifiuti,verranno assegnati dei punti accumulabili in una tessera per ottenere una forma di sconto detraibile dall’importo della tassa sui rifiuti. 

Tra i requisiti per la realizzazione e la localizzazione del centro vi è l’accesso facilitato tramite rete viaria di scorrimento, sia alle auto o piccoli mezzi degli utenti, sia ai mezzi pesanti per il conferimento agli impianti di recupero e/o smaltimento. Per questo come amministrazione avevamo ipotizzato di spostare l’area di raccolta dal Campo 2, dove era stata individuata nel 2015 e dove non esiste una viabilità idonea, alla zona sul retro della sede della Croce Rossa, dove è possibile accedere tramite le arterie presenti. Stiamo lavorando per trovare una sintesi tra i vincoli tecnico-giuridici che abbiamo in base agli atti in vigore e le esigenze della cittadinanza»- conclude l’assessore all’ambiente.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi