Cassino, problema parcheggio? Basta essere creativi

CASSINO. Ora di punta. Centro di Cassino. Sono le sette di ieri sera. Problema parcheggio. Una siimg-20160922-wa0023gnora di mezza età percorre via Enrico De Nicola con la sua utilitaria blu elettrico, accosta prima a sinistra nel tentativo di trovare un posto idoneo per lasciare la sua macchinuccia.

Poi si accorge di un “buco” dall’altra parte della carreggiata e  compie almeno un paio di manovre per posiimmaginekihgbljjbvbhjkzionare la vettura come nella foto: sotto ad un semaforo, perpendicolarmente il marciapiede col muso a mezzo metro dalla vetrina di un esercizio commerciale e tutte e 4 le ruote sopra le strisce pedonali. Codice stradale alla mano sono una mezza dozzina le infrazioni commesse. La signora non si scompone. Con molta naturalezza scende dalla sua quattro ruote, lancia un’occhiata per assicurarsi che tutto sia a posto e si allontana tranquillamente.

Non sappiamo dirvi quanto tempo si sia intrattenuta in sosta. E nemmeno se nel frattempo sia passato di lì un tutore dell’ordine che le abbia elevato una giusta sanzione.

Ma una cosa ci viene da dire: ma chi ti ha dato la patente!

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi