Cassino- Preso minore che si era dileguato esplodendo colpi in aria: era scappato dalla casa famiglia

I carabinieri di Pontecorvo l’altro ieri sono riusciti a rintracciare ed arrestare un minore nei pressi della stazione di Cassino, che nei giorni scorsi al controllo da parte di una pattuglia era riuscito a dileguarsi esplodendo dei colpi in aria, presumibilmente a salve.

CASSINO. Il provvedimento è emesso a seguito dell’allontanamento volontario del giovane, avvenuto nello scorso mese di aprile, da una casa famiglia di Fondi ove era sottoposto ad una misura cautelare per furto aggravato.

Sul ragazzo pendeva un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale per i Minorenni di Roma e risultava già censito per reati contro la persona ed il patrimonio.

Ora è rinchiuso in un penitenziario minorile di Roma dopo la cattura.

 

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi