Cassino- Parcheggiatore abusivo con tanto di coltello: avviato l’iter di espulsione per un extracomunitario

CASSINO. Parcheggiatore abusivo con in dotazione una lama di 21 centimetri. E’ questo ciò che hanno riscontrato  ieri pomeriggio gli agenti delle Volanti di polizia di Cassino, impegnati ad effettuare uno specifico servizio finalizzato al contrasto del cosiddetto fenomeno dei “parcheggiatori abusivi”. Gli uomini in divisa si portavano presso un centro commerciale dove notavano un uomo di origine extracomunitaria che infastidiva i clienti, in particolare quelli di sesso femminile.

I poliziotti dopo averlo identificato, procedevano al controllo dello zainetto che portava sulle spalle. All’interno trovavano un coltello lungo 21 cm e denaro per oltre 100 euro.

L’uomo, trentenne con precedenti e non in regola con il permesso di soggiorno, veniva accompagnato presso il Commissariato P.S. di Cassino e denunciato per porto abusivo di armi, nonché contravvenzionato per l’attività di parcheggiatore abusivo.

Avviate le procedure per il provvedimento di espulsione nazionale.

Foto d’archivio

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi