Cassino- Luca Abete strega gli studenti della Folcara con l’ottimismo di #NonCiFermaNessuno: “Scoraggiarsi mai”

CASSINO- La carovana dell’ottimismo al grido di #NonCiFermaNessuno di Luca Abete ha stregato completamente l’Aula Magna del Campus Folcara. Ospite giovedì scorso dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale, l’inviato di Striscia la Notizia è stato il mattatore della giornata col suo motto con cui sta girando l’Italia.

ArtattooL’aula gremita di studenti, e non solo, è stata completamente ipnotizzata dalle parole del noto giornalista che ha dato una vera e propria lezione di ottimismo agli studenti dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale.

Con il tema Ricerca la fortuna che è in te, Abete ha voluto ricordare ancora una volta ai giovani l’importanza di non scoraggiarsi davanti alle difficoltà della vita, ma di farne tesoro. «Il nostro è un messaggio universale, che può andar bene per tutti- ha sottolineato Abete –l’importante è far capire a se stessi che bisogna affrontare tutto con la consapevolezza che tutto possa risolversi, tutto può rallentarci, ma nulla può fermarci».

Anche il rettore Giovanni Betta è rimasto colpito dalla verve dell’inviato del tg satirico che per la seconda volta ha scelto di fare tappa all’Università di Cassino: «Nella vita le difficoltà sono opportunità di crescita, bisogna credere in se stessi, nei propri mezzi per far sì che arrivi la fortuna»- ha commentato il rettore.

«Che casino…all’università di Cassino»- è così che Abete ha esordito ironicamente tra l’entusiasmo degli studenti dell’ateneo cassinate intervenuti all’evento che, carichi di trasporto, hanno partecipato alla lezione.

Un’emozionante giornata che lascia il segno specialmente nell’animo di questi giovani.

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi