Cassino- Grande successo per lo Street Basket in piazza Labriola

Grande successo anche per lo Street Basket in piazza Labriola a Cassino organizzato dall’associazione “Street events” di Claudio Brambilla, Riccardo De Santis, Davide Mastrangelo e Christos Georgiou.

Una manifestazione sportiva seguitissima in cui si è svolto il quinto “Memorial Domenico D’Aliesio”, una serata in onore del giovane giocatore cassinate del Basket Cassino che perse la vita 24 anni fa in un tragico incidente stradale.

Domenico non è stato mai dimenticato dai suoi amici e dai suoi compagni di squadra, gli stessi compagni che giovedì scorso sono scesi sul campo allestito in piazza Labriola per una partita. Tanti gli eventi legati alla manifestazione, con una direzione artistica eccellente affidata a Daniela Arbau e Francesca Messore. Due le scuole di danza che si sono esibite nelle serate: la scuola di danza del teatro Manzoni di Cassino (direzione artistica Erminia Veglia e Franco  iseria) e la Asd Buschido di Rocca D’Evandro (Nadia Marsella e Francesco Pariselli).

«Non posso che essere entusiasta per una manifestazione che ha appassionato i giovani di piazza Labriola – ha dichiarato il Sindaco Carlo Maria D’Alessandro-è  ancora più grande la soddisfazione quando a riappropriarsi del centro sono proprio i giovani. Ed il riscatto di questa piazza dopo gli episodi negativi che l’hanno coinvolta, passa proprio da eventi come questo. Voglio complimentarmi con gli organizzatori per aver donato alla città delle splendide serate all’insegna dello sport e della danza, che, soprattutto se praticata ai livelli a cui abbiamo assistito, non guasta mai. Qualcuno forse pensa che lo sport sia solo quello visto in tv che troppo spesso genera violenza sia verbale che fisica. I nostri ragazzi ci hanno dimostrato e ricordato che fare sport significa stare insieme e giocare anche soltanto per il piacere di partecipare».

«Vedere così tanti ragazzi impegnati a giocare a basket in piazza Labriola è stato uno spettacolo- ha dichiarato il consigliere con delega allo sport Carmine Di Mambro- queste iniziative vanno premiate e incoraggiate. Lo sport può essere l’occasione per conoscere nuovi amici passare del tempo di qualità facendo attività fisica e trascorrere le serate estive all’insegna del divertimento. Ben vengano quindi iniziative sportive di qualsiasi genere, il vero successo sono i ragazzi che aspettano trepidanti di poter entrare in campo».

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi